Gryllidae: il Gryllus Quinquies Sidera

31 08 2012

image

Gryllus campestris (Grillo campestre, Grillo canterino)
È presente in tutta Italia dal piano fino ai 1500 metri, in ambienti piuttosto caldi, nei prati ad erbe basse, nei coltivi e nelle praterie dove scava gallerie nel terreno.

Acheta domesticus (Grillo del focolare, Grillo domestico)
Frequenta case ed edifici ma è divenuta specie alquanto rara in tutta Italia. Si ciba di sostanze in decomposizione ma può anche attaccare le derrate alimentari.

Melanogryllus desertus (Grillo nero)
Specie presente in tutta Italia e isole dalla pianura fino all’ ambiente montano inferiore. Si rinviene nei campi coltivati e nei prati aridi tra le crepe del terreno.

Nemobius sylvestris (Grillo dei boschi)
Vive al suolo dove è abbondante lo strame delle foglie morte, nei boschi termofili e nelle radure.

Oecanthus pellucens (Grillo arboricolo)
Presente in tutta Italia e isole dalla pianura fino alla collina e al piano submontano. E’ specie notturna e la si osserva su svariate piante, arbusti e alte erbe. Oecanthus pellucens è onnivoro e spesso si nutre di afidi.

Gryllus Quinquies Sidera (Grillo del Web, noto Beppe)
Apparentemente stanziale sul Web, sta cercando di colonizzare l’Italia, isole comprese.
È specie notturna e diurna, onnivora, onnisciente, onnicomprensivo. È il Re degli Onni.
Si ciba di larve, preferibilmente di stanza alla Camera o al Senato (qui predilige quelli a vita).
Attivo a qualsiasi ora, parrebbe coadiuvato da mosca perniciosa (tzetze) su grande ragnatela. L’importante è frinire!
In età adulta, appartato nella sua tana, dà vita a neonati grillini che sono gregari e vivono in gruppi comuni (meetup e quinquies sidera) con ruolo passivo e subordinato.
I grillini hanno l’illusione di contare, in base alla regola dell’uno-vale-uno. Ma, da soldati semplici, pur sempre meno del Capo, che interpreta, a suo piacimento, ed eventualmente per vie legali, il non-statuto della non-associazione.
Se in età evolutiva cercano di ritagliarsi un ruolo autonomo vengono colpiti da diffida.
Ecco alcuni esempi, secondo sermone, Amen:

_____
Filippo Boriani, consigliere al quartiere Saragozza di Bologna, avendo già svolto due mandati prima di quello corrente, è diffidato dall’utilizzo del simbolo del MoVimento 5 Stelle.
_____
A seguito delle iniziative intraprese contro il MoVimento 5 Stelle in Emilia Romagna, Vittorio Ballestrazzi è diffidato dal parlare in nome e per conto del MoVimento 5 Stelle e dall’utilizzo dei relativi loghi “Lista Civica 5 Stelle” e “MoVimento 5 Stelle”.
_____
Guido Fegatilli nel comune di Celano è diffidato dall’uso del simbolo del MoVimento 5 Stelle per il quale non ha ottenuto certificazione.
_____
Francesco Ferrara, assessore della giunta di centro-sinistra a Sondrio, non ha l’autorizzazione per l’uso del logo del Movimento 5 Stelle. E’ diffidato dall’utilizzarlo e dal parlare a nome del MoVimento 5 Stelle.
_____
A seguito delle iniziative intraprese contro il MoVimento 5 Stelle in Veneto, Davide Bortoletto, Franco Dal Col, Maurizio D’Este, Carlo Reggiani ed Erik Pozzato sono diffidati dal parlare in nome e per conto del MoVimento 5 Stelle e dall’utilizzo dei relativi loghi “Lista Civica 5 Stelle” e “MoVimento 5 Stelle”.
_____
Dal 23/02/2011, a seguito delle dichiarazioni e degli atteggiamenti totalmente contrari ai principi del Movimento 5 Stelle che il consigliere di Voghera Francesco Rubiconto sta adottando, da questo momento è diffidato dal fare dichiarazioni a nome del Movimento 5 Stelle di cui non fa più parte.
_____
Paola Miani a Ravenna è diffidata dall’uso del logo del MoVimento 5 Stelle e da sue derivazioni per attività diverse da quelle concordate con il gruppo consiliare comunale del Movimento 5 Stelle di Ravenna.
_____
Agostino Formichella, Maurizio Penna, Raffaella Fanelli di Torino sono diffidati dall’uso del nome, del logo e dell’immagine del MoVimento 5 Stelle.
_____

Il Gryllus Quinquies Sidera, in attesa di deporre nuova specie nei due rami del Parlamento, da gestire con disciplina di matrice iraniana (si presume), ed eventualmente da scomunicare in seguito, continua il suo incessante lavorio.
Si teme che, prima o poi, qualche ragno malefico mangerà lui e la nostra democrazia.
Diffidate di chi diffida.

Annunci

Azioni

Information

Voglio dire la mia

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: